T. +39 0331.548648

F. +39 0331.595361

E. 1946@fonderiacarroccio.com

Ghisa sferoidale o ghisa a duttile  o ghisa nodulare

Caratteristica di questo materiale è dato dalla grafite che, anziché presentarsi in forma di lamelle, si presenta sotto forma di sferoidi grazie all'effetto del Magnesio su di essa.
La ghisa sferoidale presenta un notevole miglioramento di tutte le caratteristiche meccaniche.
Possiede inoltre una proprietà che è sconosciuta alla ghisa grigia o meccanica: la duttilità.
Le nostre ghise sferoidali sono ottenute con le migliori materie prime certificate, dalla ghisa in pani per sferoidale alle ferroleghe.

Secondo la norma europea UNI EN 1563, la ghisa sferoidale nell'Unione Europea viene indicata con la sigla:

EN-GJS-XXX-YY
EN = Norma Europea
GJS = Ghisa a grafite sferoidale
XXX = numero che indica la resistenza minima a trazione (Rm) in MPa
YY = Allungamento percentuale
I nostri tecnici specializzati sapranno consigliarvi nella scelta del materiale idoneo per soddisfare le vostre necessità.

In base alla percentuale di perlite presente all'interno della matrice, le ghise sferoidali si differenziano in :

Ghise sferoidali ferritiche


Le ghise sferoidali ferritiche sono costituite da noduli di grafite in una matrice completamente ferritica.
Tale struttura conferisce alle ghise un' ottima duttilità, resistenza all'impatto, resistenza alla trazione e carico di snervamento equivalenti a quelli di un acciaio non legato.

# Designazione del materiale
Simbolica
Designazione del materiale
Numerica
Carico di snervamento 0,2 %
(Rp0,2/MPa/min)
Resistenza alla trazione
(Rm/MPa/min)
Allungamento
(a % min)
Durezza
Brinell
(min-max)
1 EN-GJS-400-18 5.3105 250 400 18 160-180
2 EN-GJS-400-15 5.3106 250 400 15 160-180
3 EN-GJS-450-10 5.3107 310 450 10 160-180



Micrografie delle ghise di nostra produzione




Ghise sferoidali ferritiche ad alta resilienza


Queste ghise sferoidali possiedono, oltre a tutte le caratteristiche delle ghise sferoidali ferritiche, una maggiore resilienza.
Il loro campo di utilizzo è ottimale in ambienti con bassa temperatura.

# Designazione del materiale
Simbolica

Designazione del materiale
Numerica
Carico di snervamento 0,2 %
(Rp0,2/MPa/min)
Resistenza alla trazione
(Rm/MPa/min)
Allungamento
(a % min)
Durezza Brinell
(min-max)
1 EN-GJS-350-22-LT 5.3100 220 350 22 140-170
2 EN-GJS-400-18-LT 5.3103 240 400 18 160-180

Micrografie delle ghise di nostra produzione



Ghise sferoidali ferritico-perlitiche

Le ghise sferoidali ferritico-perlitiche hanno una matrice mista costituita da ferrite e perlite.
Si ottengono  aggiungendo perlitizzanti come il Rame (Cu) il Cromo (Cr)  e lo Stagno (Sn)
Hanno proprietà intermedie tra le ghise ferritiche e quelle perlitiche ed hanno una buona lavorabilità.


# Designazione del materiale
Simbolica

Designazione del materiale
Numerica
Carico di snervamento 0,2 %
(Rp0,2/MPa/min)
Resistenza alla trazione
(Rm/MPa/min)
Allungamento
(a % min)
Durezza Brinell
(min-max)
1 EN-GJS-500-7 5.3200 320 500 7 170-190
2 EN-GJS-600-3 5.3201 370 600 3 190-230

Micrografie delle ghise di nostra produzione




Ghise sferoidali perlitiche

Le ghise sferoidali perlitiche hanno una matrice quasi completamente perlitica, con piccole quantità di ferrite intorno ai noduli di grafite.
Possiedono una elevata resistenza alla trazione, una buona resistenza all'usura e una moderata lavorabilità.


# Designazione del materiale
Simbolica

Designazione del materiale
Numerica
Carico di snervamento 0,2 %
(Rp0,2/MPa/min)
Resistenza alla trazione
(Rm/MPa/min)
Allungamento
(a % min)
Durezza Brinell
(min-max)
1 EN-GJS-700-2 5.3300 420 700 7 170-190
2 EN-GJS-800-2 5.3301 480 800 3 212-280


Micrografie delle ghise di nostra produzione